Giovedì 20 maggio con la Camera di commercio di Pordenone-Udine, abbiamo seguito il webinar “La finanza complementare al servizio delle imprese”.

L’iniziativa è stata la terza del ciclo che è in corso di sviluppo in questi mesi, volto ad illustrare a imprese, startup e PMI innovative del territorio tutti gli strumenti digitali e i presidi camerali a disposizione rispetto ai temi della finanza complementare e del Fintech.

Anche questo evento è stato dedicato in particolare a start up e PMI innovative, con l’obiettivo di illustrare gli strumenti a disposizione degli imprenditori nell’ambito della finanza complementare.

Dopo l’apertura dei lavori da parte del Dott. Giovanni Da Pozzo, Presidente della Camera e di Innexta, il Dott. Sergio Zocchi, CEO di October, ha parlato agli imprenditori del lending crowdfunding come innovativo strumento di finanza complementare che le imprese possono utilizzare per finanziarsi.
Successivamente, il Dott. Gianluca Loffredo, Responsabile direttivo della filiale di Udine di PerMicro, ha illustrato il ruolo che il microcredito può assumere per sostenere le micro imprese e i giovani imprenditori.
A seguire, il Dott. Simone Brugnera, Responsabile Minibond e Direct Lending per Banca Finint, ha fatto una panoramica sui minibond, le obbligazioni a misura di PMI.
Il Dott. Matteo Tarroni, CEO di Workinvoice, che ha parlato della cessione delle fatture online, un mezzo che può rivelarsi utile al fine di garantire la liquidità delle aziende.
Ha chiuso il tavolo di lavoro il Dott. Gianmarco Paglietti, Coordinatore dei progetti di Innexta, illustrando il Fintech Digital Index, il database digitale dinamico delle imprese Fintech italiane, pensato per incentivare l’incontro e la collaborazione fra aziende del settore e mondo imprenditoriale.

Per ulteriori informazioni, è possibile inviare una mail all’indirizzo comunicazione@innexta.it.

 

News del 14 maggio 2021

Copy link
Powered by Social Snap