Giovedì 18 marzo insieme alla Camera di commercio di Pordenone-Udine abbiamo svolto il webinar “Start up e PMI innovative. I perché di una scelta vantaggiosa”.

L’appuntamento è stato il primo di un ciclo che si svilupperà nel corso di questi mesi, dedicato ad illustrare a imprese, startup e PMI innovative del territorio tutti gli strumenti digitali e i presidi camerali a disposizione rispetto ai temi della finanza complementare e del Fintech.

Il webinar si è rivolto in particolare a startup e PMI innovative e l’obiettivo è stato quello di far comprendere quali sono i requisiti necessari e le agevolazioni previste per queste società.

Il tavolo di lavoro è stato aperto dal Dott. Giovanni Da Pozzo, Presidente della Camera di commercio di Pordenone Udine e Presidente Innexta.
Successivamente sono intervenute la Dott.ssa Martina Urbani e la Dott.ssa Claudia Vitale dell’ufficio AQI della Camera, spiegando quali sono i requisiti per ottenere lo status di impresa innovativa e come questi vengono valutati.
A seguire, il Dott. Stefano Lava, partner responsabile del dipartimento di diritto del lavoro di Osborne Clarke Italia, ha parlato delle agevolazioni che hanno le startup innovative a livello di flessibilità nei rapporti di lavoro.
Di seguito, il Dott. Flavio Notari, professore di financial accounting presso la John Cabot University, ha approfondito gli strumenti alternativi a disposizione di PMI e startup innovative per remunerare i propri collaboratori.
Ha chiuso i lavori il Dott. Luca Magnani, responsabile del Centro Studi del Gruppo Finservice, che ha illustrato quali agevolazioni fiscali sono a disposizione delle imprese innovative e dei loro investitori.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere una mail all’indirizzo comunicazione@innexta.it.

 

News dell’11 marzo 2021

Copy link
Powered by Social Snap